22 marzo 2013

Manganelli, grande uomo amico dei giovani. Il cordoglio delle istituzioni scolastiche

E' con grande sconforto che noi giovani apprendiamo la notizia della scomparsa di Antonio Manganelli. E' stato un amico dei ragazzi che fino alla fine ha combattuto per un'Italia migliore.
Lo voglio ricordare con una sua frase: "[Sono] orgoglioso di essere il capo di donne e uomini che quotidianamente garantiscono la sicurezza e la democrazia di questo Paese".

Luca Erbifori
Tutor della Consulta Provinciale Studentesca di Verona




In veste di referente dei progetti legalità per l'ufficio scolastico di Verona comunico il mio personale dispiacere per la dipartita di Antonio Manganelli, capo della Polizia di Stato. Ricordo di lui la grande attitudine personale ad instaurare rapporti relazionali positivi e costruttivi con le tutte le persone. Sapeva comunicare valori importanti ai giovani che amava incontrare in convegni, assemblee ed eventi. Ricordo di lui il suo grande impegno a fianco di Associazioni nazionali che combattono la criminalità.CREDEVA NELLA SCUOLA COME VERO LABORATORIO DI CITTADINANZA RESPONSABILE. Umile , generoso e capace di infondere nei giovani il grande seme della speranza che non può essere coltivato se le persone non fanno squadra . Comunicare sicurezza aiuta a crescere e libertà dalla paura erano grandi moniti che riecheggiavano anche nei luoghi più bui. Manganelli crede va nei giovani ed amava dialogare con loro, ascoltare le loro istanze e con grande autorevolezza faceva capire che lo Stato c'è ma tutti devono contribuire a proteggerlo e farlo crescere a partire dal rispetto per la nostra Costituzione. Le leggi e le Istituzioni. Manganelli ci lascia proprio quando le scuole stanno portando IN Ufficio scolastico gli elaborati prodotti per il Concorso nazionale Un poliziotto per amico.....e lui per chi ha avuto la fortuna di conoscerlo lo è stato. Un vero poliziotto.

dottoressa Anna Lisa Tiberio
Contingente MIUR

0 COMMENTI:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.