21 febbraio 2013

I giovani vadano a votare

Avete tutto il diritto di stare a casa, se volete, ma non prendetevi in giro pensando di non votare. In realtà, non votare è impossibile: si può votare votando, oppure votare rimanendo a casa e raddoppiando tacitamente il valore del voto di un irriducibile. David Foster Wallace
Invito tutti i giovani maggiorenni a recarsi alle urne nei giorni 24-25 febbraio per scegliere consapevolmente il prossimo governo. Votare è un diritto ma soprattutto un dovere civico: molti uomini hanno perso la vita per questo, non distruggiamo l'essenza della nostra democrazia.

0 COMMENTI:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.