7 marzo 2012

Pari opportunità in Consulta. La mia presidenza un esempio invidiabile

La Consulta Provinciale degli Studenti di quest'anno è molto attenta alle pari opportunità. Nessuna "quota rosa" ma tanto impegno nell'invogliare le giovani studentesse a far parte del nostro organo istituzionale. Sono diverse infatti le ragazze che sono presenti in Consulta: un discreto numero in giunta è di sesso femminile e lo è anche la vice presidentessa. Parità di genere anche ai vertici dell'ufficio scolastico provinciale: il dott. Pontara e la dott.ssa Tiberio gestiscono importanti ambiti scolastici dando esempio di un'assoluta parità.
Le donne, con la mia presidenza, hanno sempre avuto un ruolo determinante nelle scelte da attuare nel mondo scolastico provinciale.

0 COMMENTI:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.