14 agosto 2011

Le risposte del sindaco sono sempre le migliori

Ivan De Beni sul veliero San Nicolò
Il Sindaco di Bardolino insieme al Consiglio comunale ha approvato un'ordinanza nella quale i cani non possono mettere zampa su un ciuffo d'erba se non fuori dal centro.

Io ho espresso la mia contrarietà a questa ordinanza e ho commentato su IlGardesano.it così:
E con questa ordinanza che va contro qualsiasi regola di buon senso capiamo l'orgine che ha il nostro sindaco: un grande proprietario di alberghi che non sa cos'è la vita in un appartamento.
Ed ecco pervenire come sempre la risposta del Sindaco che va a parlare di tutt'altro:
Luca Erbifori predica bene ma razzola male. Abita in Villa Hollywoodiana in via ********** -(il Sindaco l'ha nominata) e prosegue - (zona eslusiva di Bardolino) attualmente sottoposta a lavori di ampliamento e che accumula ghiaia e terra che si riversa su strada comunale a causa delle pioggie. Caro Luca passeggia nell'entroterra Bardolinese e scoprirai ampi spazi ove far correre e defecare il tuo cane senza creare disagi ai nostri figli. Porta con te la Martini che avrà occasione di ricredersi!

Ma non poteva mancare la mia risposta, pronta e sicura come non mai:
Caro Sindaco, che bello ricevere una Sua riposta qui, ne sono veramante onorato. E' bello vedere che anche Lei quando viene attaccato sul vivo interviene con una risposta tanto celere quanto scorretta. Lei lo sa per caso che la mia abitazione è stata ristrutturata l'anno scorso? Lei lo sa per caso che i detriti che vanno sulla strada sono del proprietario che ha il campo di fianco a noi? Beh caro Sindaco, con questa risposta mi da proprio l'impressione che Lei non sia al corrente di quanto accada nel Suo paese.

Sono alquanto allibito delle Sue risposte: ogni volta che io parlo di un argomento, in questo caso il divieto di far camminare i cani sul verde, Lei mi attacca su argomenti che non sono inerenti a quanto da me sostenuto. Un esempio? In questo caso non so cosa possa centrare casa mia, anzi, a differenza sua, mi sono fatto carico di sostenere quelle persone che senza giardino e che abitano in centro sono costrette a portare il proprio cane nei campi nell'entroterra bardolinese. Distinti Saluti

Articolo utile: l'ordinanza spiegata ai lettori
Il vostro parere? Cosa ne dite della violazione della privacy? Commentate ragazzi! Il futuro è in mano a voi!

4 COMMENTI:

COZ ha detto...

Caro signor sindaco Ivan De Beni dove devono camminare i cani??sull'acqua? quella potabile però altrimenti i nostri bambini crescono male e senza sicurezza. Ma dai se è questa la gente che dovrebbe rappresentarci sinceramente, detta col cuore caro sindaco, io me ne vergogno eccome. Pensi ai problemi seri invece di perdere tempo sul terreno calpestabile dei cani e stronzate varie. Cordiali saluti. COZ

Un bardolinese come tanti.. ha detto...

Mi sono subito interessato sul caso leggendo ilGadesano.it. Poi conoscendo il blogger Luca ho pensato di guardare il suo blog e il commento mi sembrava più che opportuno! Mi vergogno di essere bardolinese e di essere rappresentato da persone come queste

Riccardo ha detto...

Il commento del sindaco è volgare e secondo me anche al limite della querela xke dice dove abiti e questa è privacy tua. poi di fatto non rispone a quello ke hai scritto. io abito a Padova ho 1 cane e ne ho le palle piene di queste cose. in un giardinetto pubblico vicino a casa mia il mio cane si diverte da matti lo tengo sempre al guinzaglio anche se è piccolo e raccolgo le feci,non do fastidio a nessuno e anzi i bambini che vanno a giocare ci giocano e gli vogliono bene!!!! gli abitanti di Bardolino dove devono andare a portarli a spasso??????I cani donano solo simpatia e affetto a tutto il mondo!!!tutti dovrebbero amarli anche se e dovere di noi padroni essere educati e portare via i loro bisognini!!!

Gianni ha detto...

ho l'impressione che a questo sindaco piaccia sputtanarsi

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.