2 agosto 2011

Non è mai troppo tardi, la scuola può cambiare

La mia lettera al ministro Mariastella Gelmini sta facendo il giro della rete: quotidiani online, siti e semplici persone stanno condividendo il messaggio e numerosi sono i lettori che commentano e mi scrivono per chiedere spiegazioni e farmi domande di vario genere.
Speriamo che si smuova qualcosa in questa scuola del favoritismo, della segretezza e dell'omertà.
E tu cosa ne pensi? Chiedimi tutto quello che vuoi o commenta il post qui sotto.Ricordati inoltre che puoi condividere il post su facebook, twitter e gli altri social network che trovi nei pulsanti qui sotto.

0 COMMENTI:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.