15 novembre 2010

Comunicato n.1: La petizione Atv è ferma: "Scelgo vie alternative di mediazione politica"

Nei giorni scorsi, ho promosso la petizione per far emergere i problemi nei trasporti scolastici nella Provincia di Verona e ho avuto un incontro con il Consigliere provinciale Ivan Castelletti,  membro della commissione trasporti della provincia. Il consigliere Castelletti, mi ha dato spiegazioni molto dettagliate sui problemi relativi ad Atv e si è impegnato a portare all'attenzione dell'Azienda Trasporti (Atv) e del Presidente, le situazioni che abbiamo segnalato come studenti. Inoltre vi comunico che a breve sarà organizzato un incontro con l'Assessore provinciale ai trasporti Gualtiero Mazzi che prenderà l'impegno di ascoltare le istanze di noi studenti e trasmetterle ad Atv. Ringrazio gli esponenti della Lega Nord della provincia di Verona che mi hanno ascoltato, spiegato e dato importanza alla mia iniziativa. Ringrazio di cuore anche il gruppo Lega Nord Bardolino del quale faccio parte.  Credo che anzichè fare proteste sterili e inutili, dobbiamo cercare di risolvere i problemi concreti: la strada giusta è quella di dialogare con le istituzioni. Per questa ragione ho deciso di sospendere la raccolta firme.
Vi comunicherò nelle prossime settimane l'esito degli incontri che noi studenti avremo presso la Provincia e in Atv.
Luca Erbifori

0 COMMENTI:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.